WhiriWhiri è tutto questo

WhiriWhiri è tutto questo

La vita universitaria non è sempre rose e fiori, né birre ed esami.
Uno studente universitario non è solo una persona che segue lezioni, torna a casa e riprende a studiare. Il mondo universitario è complesso, pieno di problemi, ma anche carico di vita.
WhiriWhiri vuole porsi un obiettivo: collegarsi direttamente con gli studenti, dare loro spazio e possibilità di parlare e confrontarsi. In particolare vuole venire incontro ai nuovi studenti, aiutarli ad orientarsi, a scegliere l’università più adatta e a muovere i primi passi all’interno di una nuova città universitaria.
Spesso, troppo spesso, si compie la scelta sbagliata. Ci si iscrive ad un percorso di laurea inadatto o si finisce in un ateneo con esami durissimi o in una città fuori budget, in un alloggio tutt’altro che dignitoso.

Com’è nato WhiriWhiri?
L’idea di un servizio diretto ad aiutare nella scelta nell’orientamento universitario è nata nel 2014, partendo dall’obiettivo di realizzare un portale in cui gli studenti di tutta Italia avrebbero avuto l’opportunità di recensire corsi di laurea ed università frequentate.
Questo è stato il primo passo per tantissime nuove idee, per la cui realizzazione si è resa necessaria la creazione di un team in grado di portare avanti il progetto.
Questo progetto, che ha preso il nome di “WhiriWhiri” (parola maori che significa “scegliere”), si è evoluto nel tempo, pur mantenendo sempre lo stesso obiettivo di fondo.

Siamo partiti in due, fino ad arrivare ad un team di otto persone, per poi tornare ad essere in due.

Nei primi tre anni, WhiriWhiri ha trovato il perfetto connubio tra realizzazione ed esplosione di creatività, e finalmente il 23 Marzo 2017 è stata lanciata la versione beta del servizio.
WhiriWhiri.it era online ed offriva un confronto tra i diversi corsi di laurea, basato sia sulle statistiche ufficiali che sulle opinioni personali degli ex-studenti già laureati.

Purtroppo il servizio è stato poco utilizzato e la community di studenti, che avrebbe dovuto scrivere le recensioni ed aiutare gli altri ragazzi, non è riuscita a svilupparsi.

Siamo arrivati alla conclusione che era giunto il momento di svoltare: bisognava concentrarsi di più sulla perfetta alchimia tra futuri studenti e chi invece dell’università già ne faceva parte, frequentando le lezioni, sostenendo gli esami, cercando un posto tranquillo dove studiare, fare la spesa, ritrovarsi, fare sport, passare una serata tra amici e vivere in pieno la vita universitaria.
Con questa idea in testa il nostro Team è nuovamente cresciuto ed oggi siamo in cinque (qui la nostra formazione al completo).

E’ troppo facile fare la scelta sbagliata da soli!
Scegliere l’università, e quindi la laurea da conseguire, è da sempre la scelta più difficile che uno studente si trova a dover fare, soprattutto a 18 anni, ed è troppo facile sbagliare!
Quante volte ci è capitato di iniziare un percorso di studi sbagliato o di avere un amico che ci ha detto: “Sto facendo ingegneria, non mi convince…”, o ancora “Studio economia, pensavo si studiassero cose diverse…”.
Se prima di qualsiasi scelta, ci si confrontasse sia con altri studenti che con dati statistici “reali” (ad esempio, la possibilità di trovare il lavoro sognato) diventerebbe certamente più facile intraprendere la strada giusta ed il rischio di compiere una scelta sbagliata potrebbe annullarsi.

WhiriWhiri punta a mettere in contatto tra loro futuri studenti universitari, matricole e studenti universitari “navigati”, dando a tutti loro la possibilità di accedere a statistiche ufficiali ed informazioni generali sugli atenei e sui servizi offerti all’interno della città universitaria.

Per questo WhiriWhiri ha voluto ritagliarsi uno spazio completamente nuovo, tra l’orientamento e la community universitaria.
Immaginatevi un luogo in cui ogni studente universitario possa avere spazio per esporre le proprie idee e dare i propri consigli, ma anche per raccontare problemi e difficoltà ed affrontarli insieme agli altri.

WhiriWhiri è tutto questo.
Il progetto è voglia e passione di realizzare qualcosa di concreto, un’isola felice in cui gli studenti possano parlare in tranquillità e liberamente, scoprire cosa offre il mondo universitario, orientarsi, trovare sempre nuovi amici con cui studiare, confrontarsi e realizzarsi.
WhiriWhiri pretende di rimescolare le carte per creare un progetto sociale all’avanguardia, nuovo, estraneo alla logica dei social network a cui siamo abituati!

Con WhiriWhiri abbiamo voluto dare speranza a questa voce, la speranza di poter dare agli studenti di oggi e di domani la possibilità di non commettere più gli stessi errori.
Perché è questo il punto: prendere una decisione sbagliata è ancora troppo semplice!
Non fate come tanti, prendete la decisione giusta.
Credete in WhiriWhiri!

Nessun commento.

Entra in WhiriWhiri per poter commentare.

Accedi