Cosa regalare a uno studente per Natale?

Cosa regalare a uno studente per Natale?

Ogni anno, quando arriva Natale, è sempre la stessa storia: cosa posso regalare? La mia esperienza in materia di regali è terribile (non sono capace di farli, semplicemente), quindi ho cominciato a riflettere su quali potrebbe essere i migliori regali di Natale da fare a uno studente universitario. Magari trovo l’ispirazione giusta!

Cuffie Bluetooth
Non ci sono cavi che danno fastidio, alcune sono molto minimali e comode e tornano sempre utili per quei pendolari che devono affrontare lunghi viaggi in treno. O per chi usa la musica per studiare: farlo in biblioteca non sarà più un problema.

Zaino o taccuini
L’occorrente per lo studio è sempre una buona idea – se non altro perché è utile. Tra l’altro, oggi esistono tantissime alternative ecologiche e fatte con materiali di recupero.

Ebook-reader o buoni per libri
Qui si apre un’eterna battaglia: libri di carta o libri digitali? Entrambe le soluzioni hanno pro e contro, ma tutte e due – se chi riceve il regalo è un lettore o una lettrice accanita (e se preferisce l’una o l’altra) – saranno sicuramente apprezzate.

Taccuino digitale
Sono come i taccuini di cui parlavamo prima, ma – a differenza del blocco note classico – questo è elettronico. In pratica è come per i libri di carta e gli ebook: c’è chi preferisce una cosa e chi l’altra, ma tutte e due vanno bene.

Giochi da tavolo
Durante le feste probabilmente si giocano più giochi di società che in qualunque altro periodo dell’anno, quindi perché non regalare qualche strategico o qualche gioco di carte? Ne esistono di tutti i tipi e per tutti i gusti (magari in uno dei prossimi articoli potremmo stilare una lista di consigli).

Pennetta USB
Oggi, col Cloud, le chiavette USB sono diventate un po’ obsolete, però non fa mai male avere sempre con sé tutti i propri appunti e i propri materiali universitari. E poi esistono pennette a forma di qualsiasi cosa!

Tazze, tisane e thè
Se piacciono, questi regali potrebbero essere molto graditi. Un porta-tisane – magari in legno, molto elegante – può essere un’altra alternativa. E perché non un set completo di tazza, infusi e infusore? Scommetto che in ogni gruppo c’è il tisana lover.

Un abbonamento Netflix
Magari non è il regalo più originale del mondo, ma un mese o due di abbonamento a Netflix (o a qualunque altro servizio di streaming) potrebbe essere una buona idea – soprattutto in questo periodo di restrizioni.

Un buono Amazon
Il buono Amazon è l’ultima spiaggia. Il tipico regalo per chi – come me – non ha mai idee, e quelle che ha sono un po’ scarse. Se davvero è il pensiero che conta, questo è il regalo perfetto.

Pubblicato da Alessandro Mambelli.