Il bonus INPS di 2000 € per gli studenti universitari

Il bonus INPS di 2000 € per gli studenti universitari

Dal 27 gennaio al 1 marzo 2021 è possibile presentare domanda per il nuovo bonus INPS riservato agli studenti figli di dipendenti pubblici, orfani o di pensionati. Il richiedente non deve avere più di 32 anni e non beneficiare di altri bonus. Anche il rendimento di studio inficia sulla domanda.

Il Bonus prevede un importo massimo di 2.000 euro per gli studenti iscritti a università italiane, conservatori, istituti musicali, accademie di belle arti. Potranno beneficiarne anche gli iscritti ai corsi Post Laurea per cui il bonus potrà avere un importo massimo di 1.000 euro. Il bonus è riferito a studenti universitari iscritti in un istituto sopracitato nell’anno universitario 2018/19.

Alcuni requisiti richiesti:

Fascia di reddito Isee del richiedente:

  • ISEE inferiore a 8.000,00 euro: 14 punti;
  • ISEE da 8.000,01 a 16.000,00 euro: 11 punti;
  • ISEE da 16.000,01 a 24.000,00 euro: 9 punti;
  • ISEE da 24.000,01 a 32.000,00 euro: 6 punti;
  • ISEE da 32.000,01 a 40.000,00 euro: 4 punti;
  • ISEE superiore 40.000,00 euro: 2 punti

Votazione:

  • Studenti universitari: media ponderata dei voti ottenuti durante l’anno accademico 2018/19 con votazione maggiore a 24/30
  • Post-laurea: valutazione non inferiore a 92/110

Come ottenerlo?

Call center:

  • Contattare il Numero Verde INPS chiamando il 803 164 (gratuito per telefoni fissi), o il 06 164164 (a pagamento in base al proprio piano tariffario per i telefoni cellulari).

SPID personale

Pubblicato da Alessandro Mambelli.