Tag: esami

Il ritorno a scuola e il Green Pass

Il ritorno a scuola e il Green Pass

Negli scorsi mesi abbiamo seguito con attenzione l’andamento della pandemia. Dalle prime interruzioni delle lezioni ai problemi relativi alla DAD, dalle situazioni che riguardavano tirocini e affitti all’Erasmus, passando ovviamente dalla situazione vaccini e al ritorno a scuola. Ora che l’anno 2021/2022 è iniziato, quindi, è giusto capire come è iniziato ...

Continue reading

Come funziona il sistema scolastico cinese

Come funziona il sistema scolastico cinese

Proseguiamo il nostro viaggio intorno al mondo alla scoperta dei sistemi scolastici delle altre nazioni. Dopo Francia, Spagna, Inghilterra e Stati Uniti, oggi tocca alla Cina.

L’istruzione, in Cina, è uno degli obiettivi del governo, quindi ci si punta molto. Il sistema scolastico, in ogni modo, non è molto diverso da quelli occidentali.

La ...

Continue reading

La fine della sessione estiva

La fine della sessione estiva

Finalmente è arrivata l'estate. La sessione estiva, per la maggior parte degli studenti, è finita, e ora possono iniziare le vacanze. In realtà molto esami sono stati rimandati a settembre (mi ricordo ancora quando, durante il secondo anno, ho ridato l'esame di Storia dell'arte ben tre volte, ritrovandomi a Ferragosto a dover ...

Continue reading

Consigli e trucchi per combattere l’Ansia

Consigli e trucchi per combattere l’Ansia

Durante la sessione di esami è naturale farsi prendere dall’ansia. Riuscirò a passare? Sarà un esame facile? Forse dovrei ritirarmi? Tutte domande che chiunque, prima o poi, si è posto. Vediamo allora alcuni modi per combattere quest’ansia, e magari arrivare più tranquilli agli esami.

Meditazione
La meditazione è sicuramente il modo più conosciuto ...

Continue reading

La nuova Fase 2 e gli esami universitari

La nuova Fase 2 e gli esami universitari

Il 18 maggio è cominciata la “nuova” Fase 2, cioè una riapertura quasi completa che però potrà essere revocata in base all’evoluzione della curva dei contagi. In ogni modo, dal 4 maggio sono cambiate parecchie cose. Per esempio, l’autocertificazione – simbolo di questa epidemia – non sarà più necessaria per muoversi all’interno della propria ...

Continue reading

L’Università nella Fase 2

L’Università nella Fase 2

Lo scorso 4 maggio è cominciata ufficialmente la tanto attesa Fase 2. In realtà, dalla prima fase non sono cambiate molte cose – l’epidemia non è ancora finita e il rischio di nuove ondate di contagi è molto forte, quindi la prudenza è assolutamente giustificata da una situazione così complessa –, ma le restrizioni hanno finalmente ...

Continue reading

Le lezioni online ai tempi del Coronavirus

Le lezioni online ai tempi del Coronavirus

In queste settimane, per via dell’epidemia di Coronavirus, le scuole e le università italiane sono chiuse. Tutti gli studenti, quindi – e anche i professori –, si sono ritrovati nella bizzarra situazione di dover fare lezione online. Se alcune università già praticavano questo formato per alcuni corsi, tutto un altro paio di maniche è avere ogni ...

Continue reading

La sessione invernale

La sessione invernale

La sessione invernale non è così male come sembra – sempre meglio della sessione estiva, se non altro, in cui la voglia di studiare è indirettamente proporzionale alla temperatura percepita. Certo, i semestri senza esami sono decisamente meglio rispetto alla sessione invernale, ma non si può avere tutto.

Mi ricordo bene la mia prima sessione invernale ...

Continue reading

Consigli e trucchi per passare un felice Natale di studio

Consigli e trucchi per passare un felice Natale di studio

Le vacanze di Natale per un universitario sono sempre poco "vacanze" e molto "universitarie", nel senso che la sessione incombe, le cose da studiare sono tante e il tempo è poco, considerando anche che è Natale, e sicuramente la voglia di prendere respiro dopo un lungo semestre è tanta. Come fare allora per gestire il ...

Continue reading

Il primo Natale di un Universitario

Il primo Natale di un Universitario

Alle superiori, le vacanze di Natale erano una pausa aspettata, perché dopo tre mesi di scuola ci si poteva fermare per tirare il fiato, godersi un po’ di riposo e ricaricarsi ben bene prima di ripartire a gennaio. Anche se i professori assegnavano i compiti, infatti, questi non erano mai tantissimi, proprio perché i giorni ...

Continue reading